capodannosiena.net - cenoni, feste, discoteche, hotel, agriturismi, tutto su come passare il capodanno a Siena e provincia

Ville e Castelli Capodanno a Siena

Cerca i migliori eventi con cenone in Villa o Castello per Capodanno a Siena e dintorni

Cerca Ville, Casali e Castelli per trascorrere il cenone di Capodanno a Siena e provincia. Un evento speciale in ambienti storici allestite per festeggiare la fine dell'anno.

Vedi anche:

Per avere maggiori informazioni su Ville e Castelli per Capodanno a Siena e dintorni, contattaci tramite il form qui sotto.

Siena è il Palio, è la sconvolgente bellezza di Piazza del Campo. In ogni stagione, venire a Siena è un’esperienza che lascia un segno profondo nell’anima. Provate a farlo a Capodanno, magari con la neve o con quel venticello freddo e la luce che cambia il colore dei palazzi. Ammiratela sotto i riflessi dei fuochi d’artificio, questa meravigliosa città adagiata tra le colline toscane. Siena è ricca di cultura, di cibo buono, di rovine antiche. Ma ha anche dei percorsi naturalistici interessanti da poter fare anche in inverno. Dal 1995 è nella lista delle città UNESCO per “aver sapientemente conservato importanti caratteristiche della sua struttura medievale” . Un centro medievale che nasconde anche ville e castelli mozzafiato.

Quali sono i Castelli a Siena e provincia?

Trovare un castello a Siena? Si fa ad occhi chiusi. Anche un castello in cui dormire nell’eleganza d’altri tempi. Il più spettacolare è il palazzo-castello che con la sua altissima torre domina Piazza del Campo, il palazzo del Capitano del Popolo. Ma sono degni di nota anche il castello degli Ugurgieri, il castello di Belcaro, le “Quattro Torra”, il castello Monteliscai, la Torre delle Sette Seghinelle. La grande Fortezza Medicea oggi conserva solo le mura esterne e dentro è diventata un parco pubblico!

E se in città i castelli si contano a decine, nella provincia sono più di un centinaio. Non è possibile fare un “itinerario dei castelli” a meno di non scegliere delle escursioni ben precise e organizzate. O a meno di scegliere il castello in cui dormire (potete farlo nei paesi di Monteriggioni, a San Giovanni d’Asso, ad Asciano e in alcune zone di Siena città, come Monastero d’Ombrone). Tra i castelli più belli della provincia, vi segnaliamo: Poggibonsi, castello Gallico ad Asciano, il borgo-castello di Casole d’Elsa, castello Celsa di Sovicille, la fortezza di Colle Val d’Elsa. E ancora sono degni di nota: Fighine, Castel La Leccia nel Chianti, fortezza Montalcino, la rocca Aldobrandesca di Piancastagnaio, castello Cacciaconti a Trequanda.

Quali sono le Dimore e Ville storiche a Siena e provincia?

Nel territorio di Siena città e dei suoi immediati dintorni sorgono molte ville signorili che sembrano vere regge, per dimensioni e bellezza. Si tratta dell’eredità di secoli di ricchezza che oggi strizza l’occhio ai turisti e ai visitatori di passaggio. Da tenere in mente, sicuramente: Certosa di Maggiano, Villa Chigi di Vicobello, Villa Flora, Villa Gori, Villa L'Apparita, Villa Montechiaro, Villa Scacciapensieri e Villa Le Volte. Molte ville sono in realtà castelli rimodernati, e tante di queste si trovano in provincia.

Villa Altesi, ad esempio, fu costruita sulle fondamenta di un castello in territorio di Montalcino. A Gaiole in Chianti spicca Villa Ama insieme a Villa Vistarenni mentre ad Asciano troverete Villa Leonina. Sono ville di prestigio Castelrosi (a Buonconvento), castello di Cosona, molto interessante la villa-fattoria di Cuna, Villa San Fabiano a Monteroni d’Arbia, Villa di Albola. Non si deve dimenticare il caso particolare della “città perfetta”, la Pienza fondata da Papa Piccolomini che la arricchì di palazzi e ville che ancora oggi fanno storia.

Perchè passare il Capodanno in ville storiche e castelli a Siena e provincia?

Se deciderete di trascorrere il Capodanno a Siena, vivrete emozioni speciali con eventi speciali. Qui non ci sono i soliti cenoni, ma serate programmate intorno a musica, mostre, serate culturali, presentazioni di libri e simili. Le feste di inizio anno sono sempre all’insegna del divertimento ma con un tocco di classe in più.

Restando a dormire in villa a Siena, potrete ammirare: Piazza del Campo, il famoso Duomo policromo, la spettacolare chiesa di San Giovanni, Santa Maria dei Servi, la casa e il santuario di Santa Caterina. E poi i tanti palazzi, le porte antiche e le mura che costellano i quartieri (le famose “contrade”) del centro.

Se farete base in provincia, invece vale sicuramente la pena fare un giro a Poggibonsi, a Montepulciano, a Colle Val d’Elsa con i suoi tanti monumenti antichi. Seguendo il corso del fiume Ombrone vi ritroverete nel borgo più bello del mondo, quel Castelnuovo Berardenga dove ogni chiesa è una pieve medievale e ogni palazzo nasconde un piccolo castello! Le verdi colline e le ville di Monteroni d’Arbia e i siti archeologici di Chiusi completano il panorama di bellezze imperdibili.

CONTATTACI

Inserisci i numeri che vedi (controllo antispam):
4256
back to top